Il Dr.Oz e l’esperimento sugli estratti di chicchi di caffe verde.

Il Dr. Mehmet Oz è il presentatore di un popolare show televisivo in cui promuove diversi prodotti dimagranti, tra cui i chicchi di caffe verde.

Nel mese di aprile 2012, il Dr. Oz ha dedicato una parte del suo show televisivo agli estratti di chicchi di caffè verde, in inglese il “Green Coffee Bean Extract”, definendolo come il “The Fat Burner che funziona” per poi continuare a dire che questa pillola miracolosa può bruciare il grasso velocemente. Dopo questa dichiarazione le vendite di prodotti dimagranti a base si estratti di chicchi di caffè verde sono esplose.

La domanda che tutti si pongono è, ovviamente, gli estratti di chicchi di caffè verde servono per perdere peso? La risposta per il Dr. Oz è “SI” ma la verità purtroppo è un’altra.

Vediamo nel dettagli lo studio sugli estratti di chicchi di caffè verde realizzato dal Dr. Oz.
I soggetti hanno perso (sempre secondo il Dr Oz) peso, in media 4 kg a testa. Dr. Oz ha definito questo studio come qualcosa di “sbalorditivo”. Ma è davvero così?

Analizziamo questo studio: In primo luogo, ha coinvolto solo 16 persone, un campione molto piccolo. Nello studio v’erano 3 gruppi: alto dosaggio di GCA, basso dosaggio GCA, e un placebo. I soggetti sono stati divisi in 3 gruppi ancora più piccoli, ma non per trattamento. Durante lo studio tutti i pazienti hanno preso tutti e tre i trattamenti per un periodo di 6 settimane ciascuno. Con un periodo di riposo di due settimane . L’unica differenza tra i gruppi era l’ordine dei trattamenti (alto dosaggio / basso dosaggio / placebo). I soggetti in tutti e 3 i gruppi hanno perso circa la stessa quantità di peso. Qual è stata la differenza? Ebbene, gli autori hanno affermato che la quantità di perdita di peso durante i periodi in cui i soggetti stavano assumendo il GCA era maggiore rispetto a quando non stavano assumendo il GCA. Questo anche se queste persone stavano perdendo peso durante l’assunzione del placebo. Durante lo studio tutte le persone hanno seguito un dieta bilanciata.

Una critica dello studio è che non si ha avuto un controllo serio durante l’assunzione del placebo . Guardando i dati , è impossibile dire se le persone hanno perso peso durante l’assunzione degli estratti di chicchi di caffè verde , piuttosto che grazie al monitoraggio giornaliero della dieta . Una dieta bilanciata e controllata è ovviamente il primo passo per perdere peso.

Altro importante fattore è che lo studio è stato fatto in India e poi trascritto da un ricercatore americano , Joe Vinson della University of Scranton , come rivelato da una notizia nel The Globe and Mail ( Canada ) lo scorso dicembre (ndr 2012). Proprio così : i soggetti sono stati reclutati in India, tutti i dati sono stati raccolti lì e poi sono stati inviati attraverso posta elettronica al Dr. Vinson.
Ancora più preoccupante è che Vinson è stato pagato dai creatori del GCA di realizzare questo studio . Peggio ancora, il documento afferma che ” Gli autori non riportano alcun conflitto di interesse in questo lavoro “. The Globe and Mail, in merito a questo riporta : “Vinson ha detto che non guadagna finanziariamente se l’azienda vende prodotti dimagranti a base di caffè verde”.

Questo piccolo studio mal gestito era tutt’altro che ” sconcertante ” , come il Dr. Oz l’ha chiamato ma è bastato per definire gli estratti di chicchi di caffè un miracoloso brucia grassi e di conseguenza far esplodere le vendite di integratori realizzati con questo ingrediente.
Forse pure il Dr. Oz si è preoccupato per questa situazione , perché pochi mesi dopo il suo programma originale , ha registrato un altro episodio in cui ha analizzato nuovamente gli estratti di chicchi di caffè verde, realizzando inoltre un secondo esperimento.

Nel nuovo studio realizzato dal Dr. Oz sono state reclutate 100 donne, facente parti del pubblico dello show televisivo. Le donne hanno preso un placebo e gli estratti di chicchi di caffè verde per due settimane. E il risultato? Eccolo. In due settimane, il gruppo di donne che hanno assunto l’estratto di chicco di caffè verde hanno perso, in media, 0,90 chili. Tuttavia, il gruppo di donne che ha preso il placebo, ha perso in media 0,45 chili- forse perché stavano seguendo durante lo studio una dieta controllata. Riportato così sembra quasi che gli estratti di chicchi di caffè verde funzionino realmente, ma vediamo assieme perché questo studio non può essere preso come modello.

Prima di tutto, Oz sembra aver ignorato alcune regole fondamentali su come eseguire un esperimento che coinvolge gli esseri umani, questo secondo Scott Gavura come riportato nel blog Medicine Science-Based. Oz non è riuscito a spiegare come le donne sono state reclutate per l’esperimento, se queste fossero in sovrappeso o avessero qualche patologia particolare. Oz sembra anche volontariamente ignora la nozione che 2 settimane è di gran lunga un tempo troppo breve per valutare il valore di un trattamento di perdita di peso.

Ma che dire della perdita di peso? Le donne che hanno assunto l’estratto di chicchi di caffè verde hanno perso 0,90 chili, contro gli 0,45 chili per l’altro gruppo. (In realtà, grazie a Scott Gavura, sappiamo che la differenza era ancora più piccola e lo scarto era di solo 0,30 chili tra chi ha assunto gli estratti di chicchi di caffe verde e chi ha assunto un placebo). Il dottor Oz non fornisce analisi statistiche per dimostrare i risultati reali dello studio ma si limita a dire che gli estratti di caffè verde servono per perdere peso. Dagli studi proposti dal Dr Oz non è possibile dire con certezza che gli estratti di chicchi di caffè verde servano realmente per perdere ecco perché questo studio non viene preso in considerazione da nessun sito di natura medico serio (vedi webmd.com o ncbi.com). Vi invitiamo quindi a fare sempre molta attenzione in fatto di ingredienti che promettono di farvi perdere peso, soprattutto quando questi vengono promossi da popolari show televisivi e seguono mode passeggere.

La verità sugli estratti di chicchi di caffe verde.