Quanto bisogna camminare per perdere peso?

Camminare potrebbe essere un ottimo metodo per perdere pesoma solo se viene fatto nella maniera giusta.

La questione non è quanto si deve camminare per perdere peso, ma piuttosto per quanto tempo si deve camminare, e con quale frequenza. L’American Medical Association rileva che gli esercizi fisici che aumentano la frequenza cardiaca possono avere molti benefici fisiologici tra cui la perdita di peso se gli stessi aumentano anche la frequenza cardiaca tra il 60 al 70 per cento della frequenza cardiaca massima e se vengono svolti per 30 – 60 minuti al giorno. Tuttavia, alcuni sostengono che camminare da solo non è sufficiente per perdere peso in modo efficace.

10.000 passi
Secondo uno studio del 2007 pubblicato sul “The Journal of American Medical Association”, soli 30 minuti di frequenza cardiaca aumentata dovuta a una semplice camminata, se fatta cinque giorni alla settimana, risulta essere sufficiente per ridurre in modo significativo il rischio di malattie cardiache. Lo studio ha anche riscontrato che avere come obiettivo 10.000 passi è uno stimolo ulteriore a fare attività fisica e di conseguenza a perdere maggior peso. Una riduzione media del 38 per cento dell’indice di massa corporea è stato anche trovato per coloro che hanno iniziato a camminare prefiggendosi un obbiettivo finale.

Minuti non metri
Secondo uno studio pubblicato sul “International Journal of Obesity,” camminare da 30 a 60 minuti, cinque giorni alla settimana, è un esercizio utile per aiutarvi a perdere peso se siete in sovrappeso o obesi. Lo studio della durata di 12 settimane è stato fatto su 56 soggetti suddivisi in tre gruppi così divisi: 30 minuti a piedi al giorno, 60 minuti a piedi e solo dieta. Tutti i partecipanti hanno mostrato una diminuzione del peso, ma solo coloro che camminavano dai 30 o 60 minuti al giorno hanno mostrato una significativa perdita di peso. Lo studio conclude dicendo che non sono i metri o i chilometri percorsi a farci perdere peso ma il tempo che dedichiamo all’esercizio fisico.

Procedere per gradi
Se non avete fatto esercizio fisico per diversi anni e siete obesi o in sovrappeso anche solo cinque minuti di camminata al giorno possono essere sufficienti per iniziare a farvi perdere peso. Il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di aumentare gradualmente la durata di tempo che passate camminando al giorno. Il vostro obiettivo è quello di essere in grado di camminare 60 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana. Una volta che siete in grado di camminare 60 minuti con facilità,potrete aumentare i minuti da dedicare alla camminata giornaliera. È necessario aumentare lentamente il ritmo per evitare lesioni e/o problemi di salute. Usate un cronometro per sapere esattamente per quanto tempo avete camminato durante il giorno e segnate i progressi giornalieri.

Considerazioni
Secondo il sito web Lasting-Weight-Loss.com, camminare, anche a passo svelto, può aiutarvi a perdere peso nel breve termine, ma può non essere sufficiente per perdere peso nel lungo periodo. Camminare può aiutarvi a bruciare il grasso, ma lentamente il vostro corpo tenderà ad abituarsi alle camminate quotidiane e la quantità di grasso bruciato andrà lentamente diminuendo.

Nota: Le informazioni presenti sul sito sono a fine divulgativo; non intendono e non devono sostituirsi a quelle fornite dai medici o altri professionisti a cui si raccomanda di rivolgersi.

Perdere peso camminado